giovedì, 22 febbraio 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Come specializzarsi in crimini e criminologia con un Master
Pubblicato il 23-01-2012


Sabato 21 gennaio si è tenuta la cerimonia di inaugurazione della decima edizione del Master in Scienze Forensi (Criminologia-Investigazione-Security-Intelligence). L’inaugurazione del Master è stata introdotta da una relazione del Questore di Roma,  Francesco Tagliente sulla sicurezza nella Capitale, alla presenza del Preside della Facoltà di Farmacia e Medicina, Prof. Eugenio Gaudio, del Direttore del Master Prof. Mario Fioravanti e del Coordinatore Scientifico del Corso Prof. Francesco Bruno.

“Quest’anno ha coinciso con il centenario dell’istituzione della prestigiosa Scuola di Applicazione Giuridico Criminale dell’Università di Roma “La Sapienza”, fondata dal Maestro della Criminologia e del Diritto Penale Enrico Ferri, nell’A.A. 1911-1912, Scuola della quale il Master continua a portare avanti il prestigio e la tradizione accademica”. Questo è quanto ha affermato l’ Avv. Prof. Natale Fusaro, Coordinatore Didattico Scientifico del Master, che ha presentato insieme ai docenti il programma annuale del Corso e le attività di studio e ricerca.

All’interno della cerimonia è stata più volte richiamata e illustrata la partecipazione dei docenti del Master nello staff del progetto Europeo “LEONARDO (URBIS)” destinato allo studio e alla formazione della figura professionale del manager europeo per la Security, Safety and Crisis Management. Il progetto URBIS coinvolge oltre alla Sapienza altre prestigiose Istituzioni italiane e europee: l’Istituto Nazionale di Scienze Forensi di Firenze; l’università di Cardiff (UK), il Distretto Governativo di Konak (Turchia), il Directorate Schengen-Eu Founds Implementations Service (Romania) e la società Sinergie (Reggio Emilia) coordinatore del progetto.

Gli interventi, tra gli altri, del prof. Fusaro e del dott. Palucci hanno permesso agli iscritti alla decima edizione del corso, di apprezzare le opportunità di lavoro e formazione che il progetto introduce nel settore della sicurezza urbana.

Gianluca Cerasola

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento