martedì, 12 dicembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Milano criminale, vigile uccide un sudamericano
Pubblicato il 13-02-2012


Milano criminale. Milano come Roma. Anche nel capoluogo meneghino si spara e a morte. Ad impugnare l’arma e ferire mortalmente un uomo, probabilmente sudamericano, però è stato un vigile urbano mentre era al suo inseguimento questo pomeriggio, in zona Parco Lambro. Erano le 14.30 quando una pattuglia, intervenuta nella zona periferica per sedare una rissa, si è messa all’inseguimento dell’auto. Incuranti di semafori e sensi unici, la coppia ha provato a seminare i vigili, prima a bordo della vettura poi a piedi. Uno dei due avrebbe estratto un’arma, puntandola contro gli agenti. Il vigile a quel punto avrebbe sparato un colpo solo, colpendo non l’uomo che aveva l’arma, ma il complice. La vittima, portata al San Raffaele in arresto cardiaco, è morta pochi minuti fa. Ancora massimo riserbo sull’identità della vittima, mentre è caccia al malvivente armato. Verrà analizzata dagli uomini della Polizia Scientifica di Milano, l’auto sui cui viaggiavano i due fuggitivi, tra cui il sudamericano ucciso dal vigile al termine del lungo inseguimento.

Lucio Filipponio

 

Lucio Filipponio

@LucioFilipponio

More Posts

Follow Me:
DiggStumbleUpon

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo
  1. Una volta Buddha incrociò un paio di guardie che inseguivano dei ladri . Chiese loro che stessero facendo, e quando questi glielo spiegarono lui rispose : ” Abbiate cura di trovare voi stessi, non perdete tempo cercando di trovare dell’altro “.

Lascia un commento