mercoledì, 13 dicembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

ULTIMA ORA: OLIMPIADI DEL 2020 NON SI FARANNO A ROMA
Pubblicato il 14-02-2012


Giampiero Marrazzo

@giamarrazzo

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookDiggStumbleUpon

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo
  1. se la notizia è corretta: SONO STRAFELICE PERCHE’ LA MIA DOMANDA COME QUELLA DI MOLTO ALTRI E’: MA CHI PAGAVA LE OLIMPIADI E LE MAZZETTE CHE INEVITABILMENTE CI SAREBBERO STATE? MA SE A ROMA DEVONO ANORA ULTIMARE IL Polo Natatorio di San Paolo a Lungotevere Dante COSA VOGLIONO FARE LE OLIMPIADI? MA ANDATE A LAVORARE!!!!!!!!!!!!! (un dipendente privato tartassato e mazziato).

  2. Non ci stracciamo le vesti! Non sono più i tempi nei quali, come accadde ad es, in occcasione dei campionati mondiali di calcio, si sono costruiti stadi che furono usati per una o due partite -con ingente impiego di risorse – che oggi sono assolutamente sovradimensionati rispetto alle vere esigenze del territorio; con costi di gestione che i Comuni o i concessionari che non possono sopportare, Al puntpo che in alcuni casi sono messi in vendita compratori non se ne affacciano: salvo qualche russo! Quello di Bari è quello che conosco meglio, ma non credo sia il solo………… Meglio concentrarsi su investimenti a ricaduta occupazionale più certa e duratura.

Lascia un commento