lunedì, 24 settembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Vasco Rossi anticipa su Facebook la nuova Albachiara per la Scala di Milano
Pubblicato il 23-03-2012


Vasco Rossi posta in anteprima su Facebook il video di ‘Albachiara’ alla Scala di Milano spiazzando tutti. Delle 13 canzoni del suo repertorio – tutte rivisitate per orchestra e balletto – la più famosa finisce sul world wide web in versione “straordinaria e abusiva” per mano del suo stesso autore. L’album, che è stato ricavato da questo spettacolo di ballo, si intitola ‘L’altra metà del cielo’ e sarà nei negozi e in digitale a partire dal prossimo 30 marzo. La prima alla Scala di Milano è fissata per il 13 aprile. Il libretto e le musiche di questa ‘opera prima’ di Vasco sono del Blasco stesso, le coreografie di Martha Clarke, gli arrangiamenti per orchestra sinfonica del Maestro Celso Valli e il video artist è Stefano Salvati. 

VASCO CONTINUA A CONSACRARE I SOCIAL – “Una vera e propria sfida per me, l’occasione giusta arrivata al momento giusto”, commenta Vasco. “La Scala chiama e Vasco Rossi risponde.. ‘”, dice. “La musica non ha confini né limitazioni. Quando ho sentito le mie canzoni musicate classiche mi sono commosso… sarà uno sballo!”. E oggi basta poco a far parlare tanto e velocemente di qualcosa, Vasco c’è riuscito in pieno a giudicare dal fioccare di titoli dedicati a lui da Google News. Un altro clippino con cui il rocker emiliano ha fatto centro insomma. ‘Abusivo’ come viene definito nel maggiore dei casi, astutamente ci sarebbe da aggiungere visto il risultato di attenzione che ne è conseguito. Indirettamente un’ulteriore consacrazione dei social network come nuovo mezzo di comunicazione di massa attraverso cui rockstar  e personaggi pubblici possono restare in contatto con il pubblico senza filtri.

IMPOSTAZIONE DRAMMATURGICA DELLO SPETTACOLO – Negli ultimi mesi il rocker ha parlato tanto attraverso la finestrina di Facebook, facendo anche outing, brutta parola con cui noi italiani indichiamo il fatto di potersi confidare con qualcuno su alcuni problemi personali. Era la metà del 2011 e Vasco confessò di soffrire di depressione e di fare uso di farmaci da dieci anni. Nel 2012 Vasco torna alla carica ‘sulle punte’ con questa rivisitazione classica/pop di 13 canzoni in cui racconta storie di donne. L’impostazione drammaturgica dato allo spettacolo è dello stesso cantautore emiliano che ha immaginato una storia in cui la donna, dall’adolescenza alla maturità vive in tre personaggi – Albachiara, Silvia, Susanna – che riassumono tutte le sfumature dell’universo femminile cantate nella sua lunga carriera. Nel frattempo Vasco lavora al prossimo album di inediti e torna a farsi sentire come il suo pubblico lo vuole sentire.

Marco Bennici


Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento