giovedì, 24 maggio 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Venditti: con la sua morte ho perso un fratello
Pubblicato il 01-03-2012


“Sono veramente sconvolto e distrutto per questa morte, è una cosa sconvolgente per me. E’ morto un fratello”. Con la voce rotta dall’emozione Antonello Venditti, sentito in esclusiva dall’Avanti!online ricorda con dolore uno dei suoi più grandi amici Lucio Dalla, che si è spento questa mattina in Svizzera dove si trovava per il suo tour, in seguito ad un infarto.

“Mi ha avvertito stamattina una delle sue assistenti più vicine che si occupava della sua promozione – continua Venditti – Era molto presto. All’inizio non ci credevo, ho cercato di capire se fosse vero, cercavo tra i telegiornali e la rete, ma non ne trovavo notizia. Lucio era una grande persona e un grandissimo cantante. Con lui va via un fratello”.

Giampiero Marrazzo

@giamarrazzo

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookDiggStumbleUpon

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi siria UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo
  1. La commozione per la notizia della morte di Lucio Dalla è incontenibile. Un artista come lui, che ha fatto emozionare intere generazioni sin dalla presentazione a Sanremo di 4 marzo 1943, lascia un vuoto davvero incolmabile. Grande musicista, grande cmpositore, grande interprete, ma anche un “piccolo” grande uomo. Un uomo che non ha mai perduto il senso della misura e della realtà. Un uomo che non si è mai collocato su un piedistallo per via dei milioni e milioni di dischi venduti. Un uomo che continuava a guardare la vita con delicatezza e con ironia. Un grande in tutti i sensi che lascia un grande vuoto. Ciao Lucio. Ti auguro di trovare dove andrai tanti tuoi fans che, come me, hanno visto colorarsi la vita delle tue bellissime melodie e delle tue fantastiche canzoni. Giancarlo Colella

Lascia un commento