domenica, 21 ottobre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Direzione del Psi per mobilitazione in sostegno alla popolazione colpita
Pubblicato il 29-05-2012


La direzione nazionale del Psi già convocata per domani mattina a Roma sarà dedicata alle famiglie delle vittime ed alle città colpite dal sisma in Emilia Romagna. Lo faremo proponendo, innanzitutto, che le abitazioni che si trovano nella zona del terremoto siano esentate dall’IMU e poi che sia alleggerito il patto di stabilità per consentire a Comuni e Province colpite dal sisma di utilizzare anche i fondi inseriti nel loro bilancio per la ricostruzione delle città”. Infine stiamo preparando, e ne discuteremo in direzione, un’azione di solidarietà concreta e una mobilitazione straordinaria in sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo
  1. ottime cose ma occorre fare di più 1) proporre in rete le sezioni ed i circoli socialisti nelle zone colpite a disposizione dei cittadini in emergenza e soprattutto alla protezione civile 2) istituire come PSI un gruppo di volontari socialisti per le calamità per ogni regione d’Italia con coordinamenti regionali ed uno nazionale che li rappresenta tutti.saluti socialisti da Roma

  2. Sono iniziative tutte molto lodevoli e importanti che vanno attuate senza indugio perchè un partito come il nostro, se esiste veramente ed ha un minimo di radicamento nella società, lo si vede anche in momenti come questi. Dobbiamo fare la nostra parte, come è sempre stato anche in passato.

Lascia un commento