venerdì, 24 novembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Bologna: cospirazione Cellule di Fuoco minacciano magistrati
Pubblicato il 15-05-2012


L’onda anarchica non si arresta, lo spettro degli anni di piombo torna a farsi sentire, il sospetto inizia a diventare paura. Dopo Genova e l’attentato all’amministratore delegato di Ansaldo nucleare Roberto Adinolfi adesso è la volta di Bologna. Alcuni magistrati bolognesi sono stati oggetto di minacce giunte da un blog in un lungo comunicato firmato dai nove membri della Cospirazione delle Cellule di Fuoco detenute in Grecia, tra cui Olga Ikonomidou, che plaude all’attentato a Roberto Adinolfi nel capoluogo ligure. Immediato il sostegno da parte del primo cittadino di Bologna.

LA SOLIDARIETA’ DEL SINDACO DI BOLOGNA – “Voglio esprimere tutta la mia convinta solidarietà alla magistratura bolognese – scrive in una nota il sindaco di Bologna, Virginio Merola – per le inaccettabili minacce a cui e’ sottoposta da parte del terrorismo cosiddetto anarchico. Invito tutte le forze politiche e le associazioni democratiche a far sentire la loro vicinanza alla nostra magistratura”. Il procuratore “Valter Giovannini, il pm Enrico Cieri, il pm Morena Plazzi e tutti i magistrati bolognesi devono sentire tutta la nostra stima – scrive Merola -. Sono certo che Prefettura e Questura non sono impreparati ad assicurare la loro incolumità, ma occorre anche che tutti i cittadini facciano sentire il loro appoggio e la loro considerazione per il lavoro dei magistrati bolognesi. Non dobbiamo permettere che la barbarie terrorista possa tornare tra noi, e dobbiamo collaborare tutti affinché sia stroncata come merita”.

Lucio Filipponio

@LucioFilipponio

More Posts

Follow Me:
DiggStumbleUpon

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento