martedì, 21 novembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Entro il prossimo anno il Facebook Smartphone. Sogno o realtà?
Pubblicato il 29-05-2012


Can a software company build its own smartphone?- Può una compagnia di software creare il proprio smarthphone?- Questa è la domanda che il New York Times si pone in un articolo di oggi dandosi anche una risposta affermativa: secondo il giornale statunitense infatti Facebook sarebbe pronto al grande debutto nel mercato della telefonia mobile.

FACEBOOK ALLA CONQUISTA DEL MERCATO DEGLI SMARTPHONE- Sembrerebbe infatti che l’azienda entro il prossimo alto sia pronta a lanciare uno smarthphone Facebook degno del successo dei suoi predecessori, l’Iphone della Apple e il Blackberry della Rim, Research in motion. Le indiscrezioni tecnologiche di oggi si sommano a quelle sul probabile acquisto del browser web Opera da parte del titano dei softweare Facebook, insieme al probabile lancio dell’applicazione Camera per condividere foto.

ARRUOLATI INGEGNERI DELLA APPLE – Una dozzina di ingegneri che in passato hanno lavorato all’azienda rivale, la Apple, sulla realizzazione di iPhone e iPad, sarebbe stata coinvolta da Mark Zuckerberg nella realizzazione dell’ambizioso progetto. Il titanico tentativo che Facebook sta mettendo in atto non sarebbe però il primo: a quanto riporta il New York Time infatti nel 2010 sul blog TechCrunch circolava la notizia dell’imminente crezione di uno smartphone da parte di un  gruppo di lavoro della società Facebook. Secondo quanto riferito dagli ingegneri che lavorarono al progetto, quest’ultimo non riuscì ad arrivare ai risultati sperati a causa di difficoltà tecniche nella realizzazione del telefonino. Lo scorso anno invece il sito AllThingsD diffuse la voce di una partnership tra Facebook e Htc, High Tech Computer Corporation,  per la messa a punto di uno smartphone chiamato “Buffy”. E a quanto riporta il sito, si starebbe ancora lavorando a questa creazione.

UNA SFIDA REALIZZABILE?- Ma quelle riferite dal New York Time sembrano essere soltanto voci; al momento infatti Facebook, non sembra aver confermato il progetto. Tuttavia, non è così difficile pensare alle mire della società del giovane Mark Zuckerberg verso l’affermazione nel settore della telefonia mobile che gli garantirebbe rendite da capogiro. Un impegato di Facebook sembrerebbe dipingere un Mark «preoccupato dal fatto che se non riuscisse a creare uno smartphone nell’immediato, Facebook diventerebbe semplicemente un’applicazione delle altre piattaforme della telefonia mobile». Una prospettiva poco ambiziosa per il milionario dei social network più famoso al mondo. Nonostante le difficoltà tecniche di cui si parla al momento, Facebook sembra avere tutte le carte in regola per un buon inserimento nel mercato degli smartphone. Avrebbe infatti un sistema operativo completo con messaggeria istantanea, calendario, rubrica, video nonché un migliaio di applicazioni molto popolari. Bisognerà dunque aspettare per vedere se la sfida di Zuckerberg riuscirà a raggiungere gli obiettivi sperati o porterà a tentativi fallimentari già conosciuti dall’equipe di ingegneri Facebook.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento