giovedì, 21 settembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Orlando (Idv): Nessun accordo con Ferrandelli che ha sostenuto Lombardo
Pubblicato il 07-05-2012


“La mia è una candidatura di discontinuità e rottura. I dati che stanno emergendo rappresentano uno schiaffo democratico alla malapolitca e al governo regionale di Lombardo. Uno schiaffo che dice ‘no’ agli equilibrismi e alle caste incolte. In ogni caso, credo che, se verrà confermato il dato che sta emergendo, questo sia un messaggio del tutto singolare”. A dichiararlo in esclusiva all’Avanti!online è l’onorevole Leoluca Orlando, candidato dell’Italia dei valori a Palermo che, secondo i sondaggi, avrebbe una percentuale di preferenze pari al 46,8%.

“Forse ha ragione Picasso – continua Orlando ironizzando sul suo passato già di sindaco della città siciliana – per diventare giovani c’è bisogno di tempo”. Parlando poi della possibilità di andare al ballottaggio con Fabrizio Ferrandelli, il candidato del centrosinistra e proprio ex Idv, che ufficialmente ha vinto le primarie a Palermo, il candidato sindaco Orlando dichiara: “Innanzitutto aspettiamo, prima di dire se si andrà al ballottaggio e comunque io non ho nessun pupillo, meno che mai faccio accordi con uno che ha fatto l’assessore con il governo Cammarata e Raffaele Lombardo”.

Giampiero Marrazzo

 

Giampiero Marrazzo

@giamarrazzo

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookDiggStumbleUpon

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento