giovedì, 21 settembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Parroci sotto le macerie: stroncati per salvare la propria chiesa a Carpi e Rovereto
Pubblicato il 29-05-2012


A sessantacinque anni Don Ivan Martini, Don Ivo per i suoi affezionati fedeli, è morto, ucciso dal crollo della sua parrocchia. Accompagnato dai Vigili del fuoco, il parroco era andato proprio a verificare lo stato della sua chiesa, la parrocchia Santa Caterina a Rovereto, quando una grossa pietra si è staccata dal tetto pericolante colpendo alla testa il sacerdote. Non c’è stato nulla da fare per il sacerdote. I vigili del fuoco che lo accompagnavano sono rimasti illesi.

E la terra di Don Camillo scossa dal terremoto di questa mattina piange un altro parroco. Sembrava essersi salvato, invece, il sacerdote rimasto coinvolto nel crollo del Duomo di Carpi: ma dal centralino dei Vigili del fuoco, contattato dall’Avanti!online, si è appreso che il sacerdote sarebbe deceduto.

 

Roberto Capocelli

Roberto Capocelli

@robbocap

More Posts

Follow Me:
DiggStumbleUpon

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento