lunedì, 22 ottobre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Il consigliere Pdl: «Moriconi come Minetti». Nencini: «E’ il ‘Trota’ emiliano»
Pubblicato il 18-07-2012


«Dalla Minetti, messa nel listino di Formigoni, alla Moriconi, messa nel listino di Errani, non c’è nessuna differenza»: è quanto ha postato Fabio Filippi, consigliere regionale del Pdl in Emilia-Romagna, sul proprio profilo Facebook. In pieno stile Pdl si sceglie l’insulto su basi infondate e il sensazionalismo mediocre come strumenti principe dell’attività politica. Di contenuti manco a parlarne, papà Silvio ha fatto scuola, frasi urlate, volgarità e slogan televisivi.

LA BASSA CARATURA DI FILIPPI (PDL) – Ma accostare la storia politica del consigliere regionale Rita Moriconi con la “carriera” dell’igienista dentale Nicole Minetti è proprio un’operazione di basso livello e decisamente di dubbio gusto che denota la totale assenza di intelligenza politica e di cultura civica da parte di Filippi. Ci hanno abituato in questi anni a certe volgarità i membri di Forza Italia e della combriccola del Pdl, ma Filippi sembra proprio voler primeggiare, almeno a livello regionale visto che, come il fido Angelino ci insegna, di fronte al “Capo” il popolino delle libertà è un popolo di nanetti che, vista la statura anche politica del leader, significa proprio stare in basso.

L’IMPEGNO POLITICO DELLA MORICONI – L’impegno politico di Rita Moriconi, in questi anni di attività consigliare, si è contraddistinta soprattutto per la difesa dei diritti delle donne e per la tutela della loro dignità sia professionale che sociale. Entrata nel listino del presidente Errani come risultato di un accordo politico chiaro e trasparente tra Psi e maggioranza, la scelta della candidatura della Morriconi ha risposto a logiche di esperienza e maturità politica acquisite attraverso un lungo percorso.

RITA MORICONI, NO COMENT – Intervistata dall’Avantionline!, la consigliera del Psi Rita Moriconi, figlia di ben altra cultura politica, non si scompone e dichiara: «Io non faccio commenti perché non c’è nulla da commentare. Sto valutando di procedere legalmente e ho il sostegno del Partito regionale, provinciale e nazionale».

IL SEGRETARIO RICCARDO NENCINI – Il segretario del Psi, Riccardo Nencini ha commentato l’episodio affermando che «anche l’Emilia Romagna ha il suo “Trota”, e non è un leghista. È Fabio Filippi del Pdl, distintosi in passato per avere proposto il premio Nobel per Silvio Berlusconi. Ora il salto di qualità, un tuffo nella maleducazione. Contro una donna, la nostra Rita Moriconi. Per infangarla, ne offende un’altra. Evviva Forza Italia!»

Roberto Capocelli

Roberto Capocelli

Roberto Capocelli

@robbocap

More Posts

Follow Me:
DiggStumbleUpon

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento