lunedì, 18 dicembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Caldo: arriva “Nerone”, oggi afa record. Tregua nel weekend
Pubblicato il 07-08-2012


A livello meteorologico è un’Italia “spaccata in due”, quella emersa dalle previsioni di Antonio Sano’, direttore de “Ilmeteo.it”: al Centrosud arriva “Nerone”, il quinto potentissimo anticiclone sahariano subtropicale mentre il Nord è percorso da “flash d’acqua”, cioe’ temporali brevi, ma intensi. “Nerone” sta già infiammando il Centrosud con 42 e 40 °C alle porta di Roma. Secondo le previsioni del portale oggi sarà la giornata più calda con 38 gradi a Roma e fino a 44 °C in Sicilia. Nel prossimo fine settimana dalla Bretagna è attesa un’aria più fresca che darà una breve tregua, ma a Ferragosto arriverà “Caligola”, la sesta ondata di caldo.

CALDO RECORD AL CENTROSUD E NUBIFRAGI AL NORD – Per la giornata di oggi sul resto del Sud e della Sicilia sono previste punte di 42 gradi in Puglia, nel materano in Basilicata, 41 in Calabria specie nel cosentino, 42 in Sicilia e addirittura 43 nella Valle dei Templi di Agrigento. Il campidano in Sardegna si fermerà a 40°C. Nel frattempo nubifragi lampo percorrono il Nord: si tratta dei cosiddetti flash d’acqua capaci di scaricare fino a 50 litri di acqua per metro quadro in pochi minuti provocando frane ed allagamenti.

L’ALLERTA DELLA PROTEZIONE CIVILE IN EMILIA ROMAGNA – La Protezione civile ha lanciato l’allerta afa – valida per tutta l’Emilia Romagna – a partire dalle 14 di ieri e che durerà fino alle 20 di questa sera. La Protezione civile regionale ha spiegato che per oggi si prevedono condizioni di tempo stabile e soleggiato, ancora con temperature leggermente sopra i 35 gradi. Venti tra i 10 e i 25 nodi, con raffiche fino a 40 nodi su fascia costiera e rilievi. La tendenza nelle 48 ore successive sarà all’esaurimento dei fenomeni.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento