domenica, 24 settembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Cinema: 100 anni fa nasceva Gene Kelly, l’attore-ballerino di “Cantando sotto la pioggia”
Pubblicato il 22-08-2012


Domani Gene Kelly avrebbe compiuto cento anni. L’attore – originario di Pittsburgh – portò uno stile di danza atletico ed energetico in alcuni dei maggiori musical statunitensi, per esempio Un americano a Parigi e Cantando sotto la pioggia. Indimenticabile e leggendario il suo numero di ballo sotto una pioggia torrenziale, scena che ha fatto la storia del cinema. Dopo aver baciato la sua amata sulla porta di casa, Kelly, in un elegante abito grigio, ride, canta e non sembra ballare su una strada bagnata.

LE MEMORABILI SCENE DI GENE KELLY – Cantando sotto la pioggia è un film del 1952 diretto da Stanley Donen e Gene Kelly, interpretato dallo stesso Kelly, Donald O’Connor e Debbie Reynolds. Kelly e Donen si occuparono anche delle coreografie. La famosa ed imitatissima scena dell’attore che balla sotto la pioggia dura appena un minuto ed è stata filmata in due giorni mentre Kelly era ammalato con 39.4 °C di febbre. Altre scene memorabili – che vedono l’attore-coreografo protagonista – sono quelle del film Un americano a Parigi: quando balla con un gruppo di bambini francesi cantando I Got Rhytym e quella dell’incalzante balletto finale, in particolare la scena in cui impersona il ballerino di un quadro di Toulouse-Lautrec.

IL PARAGONE CON IL COLLEGA FRED ASTAIRE – L’attore fu spesso paragonato al suo altrettanto famoso compagno Fred Astaire. Entrambi gli attori erano infatti considerati ballerini straordinari, nonostante i rispettivi stili fossero molto differenti. «Fred Astaire rappresenta l’aristocrazia, io il proletariato», aveva dichiarato una volta Kelly in merito al suo bravissimo collega.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento