lunedì, 21 agosto 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Il Psi al 2,5%. Siamo utili alla vittoria della sinistra riformista
Pubblicato il 06-08-2012


Sondaggio SWG di luglio. Sorpresa PSI: il 2.5 % degli italiani ha risposto che lo vota. Un risultato politico rilevante.
Sono piaciute le nostre campagne sulla Lega Nord e contro l’Imu sulla prima casa. Sono piaciute le nostre posizioni critiche nei confronti di alcuni provvedimenti del governo Monti: una battaglia per restituire equità in una nazione che si sta impoverendo, incentrata sull’introduzione di una patrimoniale sulle grandi ricchezze e sulla tassazione delle rendite finanziarie.

E’ piaciuta la nostra costanza nella difesa di alcune lotte di laicità per i diritti civili e la democrazia. Tenaci e convinti delle nostre idee. Eretici.  Il primo partito resta il Pd, con il 24%. Sono in calo il Pdl,  con il 16%, la Lega Nord, con il 5,5% e l’Idv con il 5,0%. Cresce il movimento 5 stelle e rimangono invariate le intenzioni di voto degli altri partiti, compresi Sel e Udc. Siamo tornati utili alla vittoria della sinistra riformista. Non molliamo.

Riccardo Nencini

Riccardo Nencini

Segretario Psi - viceministro dei Trasporti

More Posts - Website

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo
  1. In questo mare di qualunquismo, di valori e speranze perdute, l’Italia ha bisogno di una ventata di SOCIALISMO.
    Svegliatevi giovani, costruite con noi il vostro futuro, e Voi vecchi e delusi compagni, per amore dell’Italia, ritornate a casa vostra, perchè i tempi della diaspora ormai sono finiti. E’ l’ora dei Socialisti! Non lo vogliamo noi, ma lo vuole l’Italia!

  2. Non basta il 2,5%. No che non basta!
    Non ci si può e non ci si deve accontentare.
    E soprattutto basta con l’accattonaggio al PD che ci fa l’elemosina di un pò di visibilità.
    Riprendiamo ad essere socialisti veri, a fianco della gente, in mezzo alla gente!
    Basta con il politicamente corretto alla Veltroni, con il riformismo buonista e radical chic.
    Siamo socialisti per Dio!
    Diamoci da fare Compagni e vedrete che il 2,5% fra un pò diventerà solo un ricordo!

Lascia un commento