mercoledì, 24 ottobre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Incontreremo Bersani e presenteremo le proposte del Psi
Pubblicato il 02-08-2012


Montecatini 2008, Perugia 2010, Fiuggi, 2011: tre congressi socialisti che si sono conclusi avanzando concretissime idee per il Paese (ne ricordo alcune: patrimoniale sulle grandi ricchezze, assemblea costituente per le riforme, testamento biologico e unioni di fatto, regole di trasparenza e democraticità nei partiti, contro gli uomini soli al comando) e una proposta di alleanza per l’Italia che non è mai cambiata. Quella che nasce dall’incontro dei riformisti che si richiamano al socialismo europeo e dei cattolici democratici.

È quello che sta avvenendo. Ne eravamo convinti allora e ne siamo convinti adesso: siamo un partito piccolo ma conosciamo e amiamo l’Italia. Martedì prossimo incontreremo Pierluigi Bersani e porteremo le nostre proposte per governare l’Italia. E all’inizio di settembre, la festa nazionale dei socialisti di Perugia diventerà il primo luogo d’incontro tra le forze politiche della nuova coalizione riformista.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo
  1. Alle prossime elezioni politiche spero che il simbolo del P.S.I. sia presente.
    Il Partito nell’incontro con il PD dovrebbe presentare delle proposte per la riduzione del debito in tempi brevi.

Lascia un commento