domenica, 21 ottobre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Al teatro ‘La Cometa’ di Roma in scena la commedia agrodolce di Maurizio Micheli, “Anche nelle migliori famiglie”
Pubblicato il 03-10-2012


Al teatro ‘La Cometa’ di Roma è in scena fino al 21 ottobre una commedia divertente ma che ci pone senza mezzi termini di fronte a un vero e proprio dramma sociale. Due amici sessantenni a confronto fanno bilanci. Il primo, separato, scopre che la figlia iscritta a medicina in realtà è una escort di lusso. Il secondo, anche lui single, deve fare i conti con un figlio contestatario e black bloc (magistralmente interpretato dal giovane Gianluca Cortesi). Con sagace sapienza Maurizio Micheli, autore e protagonista principale della pièce teatrale, insieme a un altro grande maestro del teatro comico, Aldo Ralli, affronta il difficile tema dei rapporti genitoriali di oggi. Riderci sopra per non sentirsi soli nel disperato compito di fare i conti con gli effetti di un ventennio di berlusconismo sulle nuove generazioni.

I due ragazzi altro non sono che le due facce della stessa medaglia. Da una parte l’incapacità di affrontare la vita ponendosi progetti di senso, con sacrificio e passione, preferendogli scorciatoie facili, di corto respiro, nonché la ricerca del benessere a tutti costi. Dall’altra l’incontrollata rabbia di fronte a un sistema sociale distorto e iniquo, con la conseguente perdita d’ideali e di senso civico. Al di là della barricata una ormai tipica famiglia monoparentale, preda del senso di colpa per i propri fallimenti, che è incapace di dialogare con questa generazione allo sbando.

Un tema pesantissimo che spesso assume contorni così parossistici da diventare grottesco. E quindi comico. Una commedia che fa riflettere attraverso un garbatissimo humour inglese al quale purtroppo ci siamo disabituati, assordati dalle denunce urlate, dalla volgarità e dalla totale incapacità di una seria autocritica. Ottima la regia di Federico Vigorito.

Cristina Calzecchi Onesti

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento