giovedì, 18 ottobre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Cinema: in arrivo le nuove pellicole di Bertolucci, Stone e Haneke
Pubblicato il 25-10-2012


Oliver Stone, Bernardo Bertolucci, Michael Haneke, Massimiliano Bruno. Questi alcuni dei nomi dei sei registi le cui nuove pellicole approdano nelle sale cinematografiche. Il maestro Bertolucci ha portato sullo schermo “Io e te”, il romanzo omonimo di Niccolò Ammaniti, scegliendo una storia tormentata di adolescenti, interpretati da due volti nuovi, Jacopo Olmo Antinori e Tea Falco. Il regista parmense, a quasi dieci anni da “The dreamers”, ritorna alla regia e ai suoi temi preferiti con efficacia, restando al livello dei suoi giovani protagonisti.

LA PELLICOLA DI MICHAEL HANEKE – “L’Amour” è il titolo dell’ultima opera di Michael Haneke, in uscita nelle sale mercoledì 31 ottobre. Dopo aver vinto la Palma d’oro nel 2009 con “Il nastro bianco”, il regista e sceneggiatore austriaco torna al cinema con una storia d’amore, proseguendo la sua critica a una struttura sociale ipocrita. La pellicola racconta l’amore senile tra Jean-Louis Trintignant e Emmanuelle Riva, e il tema della perdita dei propri cari, accompagnato dall’abbandono della voglia di vivere, devastati dal dolore della morte.

“LE BELVE” DI OLIVER STONE – Il film di Oliver Stone, in uscita oggi, racconta la storia di tre ragazzi che coltivano in autonomia la miglior marijuana del sud California, destando, loro malgrado, l’interessamento di un violento cartello messicano della droga, che li vorrebbe come soci in affari. Lo scontro fra due culture e idee della vita diventerà implacabile. Tra i protagonisti John Travolta, Salma Hayek, Benicio Del Toro, Aaron Jonson e Emile Hirskh.

GLI ALTRI FILM IN USCITA – “Viva l’Italia” è l’ultima commedia amara del giovane regista Massimiliano Bruno, in uscita oggi, che descrive l’Italia attraverso i suoi vizi e difetti. “The possession” è il titolo dell’ultimo film di Ole Bornedal, una storia demoniaca, in parte riscattata da una buona scrittura registica. Inoltre nelle sale sarà possibile vedere la rivisitazione tridimensionale del film di animazione del 2003 “Alla ricerca di Nemo” di Andrew Stanton in collaborazione con Lee Unkrich.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento