sabato, 22 settembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Twitter sospende l’account del Psi. Pecheux: «È inspiegabile e il tutto senza alcun preavviso, azzerando following, followers e contenuti»
Pubblicato il 01-10-2012


“Il tuo account Twitter è stato sospeso”. Con queste semplici parole l’utente del social network viene avvisato della sospensione, e altro non resta che prenderne atto. Resta poco da fare, se non cliccare su un generico “maggiori informazioni”, compilare una form di “appello” e attendere. Attendere la ricezione di una mail nella quale viene semplicemente spiegata la policy di Twitter. Questo è stato l’“iter” seguito da Emanuele Pecheux, responsabile nazionale della comunicazione del Partito Socialista italiano, il cui account ufficiale, da questa notte, è stato sospeso senza una concreta motivazione.

SOSPENSIONE SENZA PREAVVISO – «È inspiegabile come nelle prime ore della giornata di oggi, Twitter abbia sospeso l’account del partito senza fornire alcun preavviso, azzerando following, followers e contenuti» spiega Pecheux. «L’account “@PartSocialista” viene utilizzato – avverte Pecheux – come avviene per tutti i partiti, al solo scopo di fornire informazioni sulla nostra attività. Inoltre, la segnalazione che ho immediatamente inoltrato a Twitter nelle prime ore della mattinata, allo stato delle cose, non ha avuto che risposte in automatico, dilatorie e del tutto insoddisfacenti». «Spero e mi auguro – conclude il responsabile comunicazione Psi – si tratti di un errore al quale Twitter porrà rapidamente rimedio poichè più scorrono le ore, maggiore è il danno che tale azione reca alla comunicazione del Psi».

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento