sabato, 19 agosto 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Dalla vendemmia ad Avatar, le star scelgono il bordeaux e il verde
Pubblicato il 06-11-2012


Non si vedevano ormai da anni, ma per questa stagione fredda il verde e il bordeaux sono tornati. Il tempo della vendemmia e’ da poco finito, ma i suoi colori sono rimasti nel guardaroba. Cosi’ la palette del rosso scuro si ispira a tutte le tinte delle vigne. Come sempre, Hollywood se ne è accorta per prima, così le strade si sono riempite di star di borgogna vestite, da Anne Hathaway a Taylor Swift. Non sono state da meno le dive italiane, da Monica Bellucci, che abbina la giacca vinaccia a una mise da giorno total black, a Isabella Ferrari, che aveva bruciato i tempi alla Mostra del cinema di Venezia, scendendo da una gondola con indosso un lungo abito tinta unita.

EFFETTO VINACCIA CON VIVIENNE WESTWOOD – Cambiano i tessuti, le forme e le sfumature, e con loro si modifica l’effetto sul look. Decisamente piu’ raffinato su pizzo, velluto e seta, il vinaccia trasforma la donna in una biker sicura di se’ con pantaloni, giacche in pelle e dettagli di pitone. Con Mila Schon e Vivienne Westwood si ritorna subito nei vigneti a respirare un’atmosfera piu’ country, quando a tingersi sono le gonne di lana, le mantelle e i cappotti. I due colori dell’inverno si danno il turno e poi si incontrano. Succede con Dita Von Teese, che rima in bordeaux con pochette, ombrello e make-up su un tubino verde stampato.

TESSUTI CANGIANTI, QUANDO AVATAR E’ DI MODA – Di verdi ce n’e’ tanti, milioni di milioni, e l’effetto finale cambia ogni volta. Questa tinta cade a pennello sulle fantasie floreali, e richiama ora il mondo di Avatar con i tessuti cangianti, ora quello bucolico con le sfumature piu’ tenui. Poi il verde si fa chic, quando la donna esibisce una profonda scollatura sul lungo abito in velluto abbinato a vertiginosi tronchetti in pitone, tutto Gucci. Ma questo colore vuol dire anche il caro vecchio militar-look, con tutte le possibili combinazioni di sfumature che creano l’effetto mimetico.

IL BORDEAUX A TUTTO SPORT – Ma è quando si parla di sportswear che il bordeaux cade a pennello e scopre di andare a nozze con il verde, soprattutto se acido, sulle sneakers e sulle felpe tecniche. Gli accessori fanno il resto: le borse borgogna si abbinano perfettamente a una mise verdastra, mentre i gioielli effetto smeraldo spiccano sul vinaccia e illuminano il viso. Poi c’e’ chi preferisce non mischiare, come l’ultima bond girl Berenice Marlohe, che sceglie il look tutto bordeaux per far risaltare lo sguardo intenso, oppure come Kate Middleton con il suo vestitino smeraldo, perfetto sui capelli castani. Dalle vigne al mondo degli avatar, a ognuna la sua sfumatura.

 

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento