mercoledì, 18 luglio 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Non sempre l’atmosfera natalizia porta buoni messaggi dalla Chiesa
Pubblicato il 27-12-2012


E’ proprio in questo periodo in cui sempre più significativi diventano i messaggi di speranza e di pace che assistiamo sgomenti ad esternazioni che ci colpirebbero forte anche in qualsiasi periodo dell’anno ma ora hanno la forza sferzante di uno schiaffo soprattutto perché arrivano da chi si fa “curatore” del nostro spirito: la Chiesa Cattolica. Essa ci riporta con la sua ondata di antifemminismo alle epoche più oscure della sua storia.

Ha cominciato qualche settimana fa Papa Benedetto XVI il quale, invece di fare autocritica sull’inquietante realtà di abusi sessuali che continua a ferire porzioni significative della sua Chiesa, esprime ancora una volta tutto il suo pensiero sessuofobico scagliandosi contro gay e aborto.

E’ in queste ore che gli fa eco una scellerata presa di posizione di un prete: Don Corsi di Lerici.

Questo sacerdote dopo aver esposto in bacheca un articolo che in maniera delirante sostiene che la colpa dei femminicidi è soprattutto delle donne stesse, ribadisce questa visione maniacale anche attraverso interviste. Dall’ascolto di alcune di queste si rileva un equilibrio mentale molto particolare, ma certo quello che dice colpisce e ferisce tutte quelle donne vittime di stalking e del silenzio e indifferenza delle istituzioni davanti alla loro richiesta di aiuto.

Ritengo quindi che i mezzi d’informazione debbano fare da garanti e calare il sipario sopra questo aberrante individuo e le sue opinioni e porre al centro del dibattito un’analisi ma soprattutto una proposta seria per opporsi a questa ondata di criminalità sempre più intensa che offende e strazia una delle forze più importanti del nostro Paese: le donne.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento