domenica, 22 ottobre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Il wellness che farà tendenza nel 2013: pole-dance, pesi-lift e smartphone
Pubblicato il 04-01-2013


Massaggi drenanti e liporiducenti, peeling esfolianti rivitalizzanti. Da abbinare a ‘Pole fitness’ (ginnastica con il supporto di un palo), al ritorno del body-building ad effetto lifting, allo ‘slackline’ (stare in bilico su una corda da circo) e al ‘Theraband gym’ (esercizi di potenziamento muscolare con uso di elastici terapeutici). Vanno in soffitta invece lo spinning e lo step, si ritorna a potenziare i muscoli per dimagrire e ringiovanire. L’offerta delle Spa, dei centri benessere e delle palestre, dagli Stati Uniti all’Italia, riparte dalla festa dell’Epifania con nuovi programmi dimagranti mirati a smaltire i chili accumulati nelle ultime settimane di festeggiamenti e a snellire il più veloce possibile i punti critici.

LE SPA DA NON PERDERE – Dedicata a chi ha esagerato con le calorie durante le feste di fine anno la remise en forme delle Terme della Salvarola, sulle colline di Modena, con un pacchetto nominato ‘Vizi e stravizi natalizi’ per rigenerare e detossinare mente e corpo dopo le abbuffate. Al Castello di Dolasilla, la SPA dell’Excelsior Resort di San Vigilio di Marebbe (BZ) inaugura il 6 gennaio il programma ‘Health and Slim – Body Styling’ per 5 giorni di trattamenti benessere, da abbinare al movimento, con la promessa di risultati subito visibili. Qui per dimagrire si abbina l’hip-hop, lo slackline e il theraband gym, ma l’uso di corde, nastri ed elastici è imperativo in tutti i centri fitness italiani e del mondo.

LE APP PER DIMAGRIRE – Nelle palestre, fra le attività aerobiche spiccano l’hip-hop e il samba fitness, che mixa samba e cardiofitness. La ‘pole-fitness’ va per la maggiore negli Stati Uniti come in Inghilterra. Nelle palestre ‘Crunch’ di Manhattan e Los Angeles le classi ‘pole-dancing’ registrano il tutto esaurito. Infine, l’American College of Sports Medicine ha anticipato le tendenze fitness per l’anno nuovo: sempre più personal trainer ‘fuori’ dalle mura delle palestre e allenamenti casalinghi, grazie ai programmi di pc e smartphone: il 38% delle app della sezione salute degli smartphone è dedicata al fitness, inclusi i programmi di monitoraggio degli allenamenti. Inoltre si assisterà ad un grande ritorno degli allenamenti pesanti, dal body building al Cross-fit (attrezzistica) al Boot-camp (allenamenti da campo), dedicati soprattutto alle donne per un effetto lifting.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento