martedì, 12 dicembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Meteo, miglioramento a partire da oggi. Il colonnello Giuliacci: «Il 50% del nostro Paese recupererà il bel tempo»
Pubblicato il 25-02-2013


Maltempo ItaliaLe giornate di ieri e oggi hanno rappresentato la prima volta, nella storia della repubblica italiana, in cui cittadini sono stati chiamati a votare durante la stagione invernale, incorrendo nei tipici disagi del tempo, che in questi ultimi giorni è stato tutt’altro che clemente. Altra neve infatti ieri al Nord, pioggia e vento al Centro-sud. Particolarmente colpite dalla neve Emilia Romagna e Piemonte. Sulle previsioni del tempo delle prossime ore, Avanti! ha intervistato il colonnello Mario Giuliacci, meteorologo, nonché direttore del portale www.meteogiuliacci.it, che assicura un miglioramento del tempo già a partire dalla giornata di oggi.

Colonnello Giuliacci un fine settimana elettorale all’insegna del maltempo.

Sì, la nuova perturbazione sta flagellando il nord Italia da giovedì e ha vita lunga. Neve infatti è prevista per tutto il giorno di oggi sull’intero l’arco alpino fino fondovalle – ancora in pianura su Piemonte e Lombardia, mentre sul piacentino, parmense e savonese è attesa nel pomeriggio-sera. Al centro sono in arrivo nevicate: in particolare Umbria, Toscana e Lazio (qui tra i 300-400 metri). Piogge invece sul resto dell’Italia, ad eccezione delle Marche, Abruzzo, coste molisane, Puglia e Calabria, mentre temporali sono attesi sulle regioni meridionali, in particolare sul versante tirrenico.

Sembra essere giunta un’ondata di gelo.

Parlare di gelo mi sembra una mistificazione. Al nord fa freddo, al centro le temperature, a partire da oggi, saranno al di sopra della media per il vento di scirocco. Tra il nord e il sud vi sono mediamente 15 gradi di differenza: al sud la temperatura è tra i 12 e i 15 gradi, al nord tra lo 0 e i 5 gradi. Durante la stagione invernale può capitare.

Quando potremo godere di un clima più mite?

Martedì ci saranno ancora nevicate su Piemonte, la regione più colpita dai fiocchi di neve. Piogge e temporali son previsti al sud, sulla Sardegna e sulla riviera di ponente. Nel resto dell’Italia ci sarà bel tempo. Dunque nella giornata di oggi il tempo sarà migliore rispetto a quello di domenica e il 50% del nostro Paese recupererà il bel tempo.

Silvia Sequi

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento