sabato, 22 settembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Caso Ragusa: trovati reperti riconducibili a Roberta
Pubblicato il 16-03-2013


RAGUSAI magistrati che indagano sulla scomparsa di Roberta Ragusa sarebbero in possesso di alcuni reperti riferibili a lei. A dare la notizia è Tgcom24, che riferisce di averla appresa da “fonti attendibili”. Si tratterebbe di un vero e proprio colpo di scena nell`inchiesta coordinata dalla procura di Pisa.

I REPERTI IN UN SITO MANTENUTO SEGRETO – I reperti, riporta Tgcom24, sarebbero stati trovati in un sito mantenuto rigorosamente segreto. Di che cosa si tratti, che siano oggetti personali della donna piuttosto che indumenti o resti umani non è noto, ma che appartengano a lei “sembra certo, così come pare che questi reperti siano già stati prelevati dal luogo del ritrovamento e siano nella disponibilità degli investigatori”. Posto davanti alla scoperta, il procuratore di Pisa Ugo Adinolfi ha commentato con stupore, ma senza confermare né smentire, ai microfoni di Tgcom24: “Non ho niente da dire su questo punto. Non so chi possa aver detto queste cose”.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento