martedì, 16 gennaio 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

La prima omelia di Papa Francesco I: «Camminare, edificare e costruire, confessare»
Pubblicato il 15-03-2013


AVAUn messaggio forte e diretto. «Quando camminiamo senza la croce, quando edifichiamo senza la croce e quando confessiamo con Cristo ma senza la croce, non siamo discepoli del Signore, siamo mondani, siamo vescovi preti, cardinali, papi ma non discepoli del Signore». Con queste parole, forti e dirette, Papa Francesco I ha esordito nella sua prima messa, con i cardinali in cappella Sistina. Si è soffermato molto sul tema del cammino il papa Francesco I: «La nostra vita è un cammino e quando ci fermiamo qualcosa non va. Camminare sempre alla presenza del Signore, alla sua luce, cercando di vivere con quella irreprensibilità che Dio chiedeva ad Abramo».

UN PAPA IN MOVIMENTO – «Camminare, edificare e costruire, confessare», ha detto Papa Francesco in un’omelia a braccio in cui, rompendo i protocolli, non ha recitato il tradizionale testo scritto in latino. «Ma, la cosa non è così facile perché nel camminare, nel costruire, nel confessare, delle volte ci sono scosse, movimenti che non sono movimenti del cammino, sono movimenti che ci tirano indietro». Lo stesso Pietro che ha confessato Gesù Cristo dice: «Tu sei Cristo, figlio del Dio vivo, io ti seguo, ma non parliamo di croce. Ti seguo con altri possibilità, senza la croce». Ma, ricorda il papa Francesco, senza croce non c’è spazio per la vera fede.

EDIFICARE LA CHIESA CON PIETRE VIVE – Il Papa, invece, ha invitato a «edificare la Chiesa non con pietre – che pure hanno la loro consistenza -, ma pietre vive, unte con lo Spirito Santo. Edificare la Chiesa, la sposa di Cristo, su quella pietra angolare che è Cristo Signore». Infine, «confessare. Possiamo camminare, edificare tante cose, ma se non confessiamo Gesù Cristo qualcosa non va: diventeremo una Ong pietosa, ma non la Chiesa del Signore».

Roberto Capocelli

Roberto Capocelli

Roberto Capocelli

@robbocap

More Posts

Follow Me:
DiggStumbleUpon

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento