martedì, 12 dicembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Strage Capaci 21 anni dopo. Celebrazioni e cortei per ricordare le vittime della mafia
Pubblicato il 23-05-2013


Capaci-FalconeL’inno di Mameli ha accolto le due navi della legalità approdate a Palermo con 2.600 studenti. Oltre 800 scuole e 13 Paesi europei con le loro delegazioni di giovani, ministri e rappresentanti delle Istituzioni stanno presenziando nel giorno del 21esimo anniversario della strage di Capaci, nella quale persero la vita Giovanni Falcone, la moglie e tre agenti della scorta. Cortei e iniziative sono previsti nella città, mentre nell’aula bunker ministri e Istituzioni prendono parte alla commemorazione con Fabio Fazio, Roberto Saviano e Nando Dalla Chiesa. Nel pomeriggio è attesa la visita anche del presidente del Consiglio, Enrico Letta.

INDAGINI ANCORA IN CORSO – Le indagini su quella strage sono ancora in corso, condotte dalla procura di Caltanissetta che il mese scorso ha notificato altre otto ordinanze di custodia cautelare, firmate dal giudice per le indagini preliminari (gip) del tribunale nisseno per quei fatti. Le nuove ipotesi investigative delineano anche un quadro entro il quale abbia deciso di muoversi l’ideatore della strage, Totò Riina. Secondo i giudici la strategia del boss mafioso sarebbe stata ispirata a quella utilizzata in quegli anni dai narcos colombiani.

LA SORELLA: FIDUCIA NELLA MAGISTRATURA – Maria Falcone, sorella del magistrato ucciso da Cosa Nostra ha ribadito di aver «sempre avuto fiducia nei magistrati», essendo però consapevole che loro necessitano di avere riscontri giudiziari nelle loro indagini, e che quindi non possono cercare una verità astratta. ”Io spero – ha poi la donna – che presto ci sia qualcuno che ci dica tutta la verità Anche Toto Riina, chissà».

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento