martedì, 12 dicembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Usa: libere 3 donne rapite dieci anni fa. Erano rinchiuse vicino al luogo del rapimento
Pubblicato il 07-05-2013


Ritrovate-3 ragazze rapite-UsaErano state rapite dieci anni fa. All’epoca dei fatti erano poco più che adolescenti. Nessuno, durante questi lunghi anni, si era accorto di nulla. Oggi sono di nuovo libere grazie a un signore di nome Charles Ramsey un vicino della casa dove venivano tenute prigioniere le tre ragazze, non lontano da dove erano state viste l’ultima volta prima delle loro sparizioni, a Cleveland, in Ohio. L’incredibile storia ha per protagoniste una 23enne rapita nel 2004, una 26enne, che aveva fatto perdere ogni traccia nel 2003, e una 30enne, anche lei scomparsa nel 2003 sempre nella stessa zona. Tre uomini di origini ispaniche sono stati arrestati. Le donne stanno bene.

LA FUGA ROCAMBOLESCA – Il ritrovamento è avvenuto dopo che una di loro, Amanda Berry, scomparsa a 16 anni nell’aprile del 2003, è riuscita a chiedere aiuto ad un passante, urlando da una fessura apertasi nella “casa prigione”. La polizia ha arrestato il proprietario dell’abitazione, il 52enne autista di scuola bus Ariel Castro, presunto carceriere delle tre, e altri due uomini, che secondo i media americani sarebbero i fratelli di Castro. Amanda Berry (scomparsa nel 2003), Gina DeJesus, scomparsa l’anno seguente all’età di quattordici anni, e Michelle Knight, scomparsa nel 2002, sono state ritrovate nei pressi del luogo dove erano state viste l’ultima volta e sono apparentemente in buone condizioni.

FIGLI NATI DURANTE LA PRIGIONIA – Insieme alle tre donne sarebbero stati ritrovati anche due bambini, di 3 e 9 anni, uno dei quali potrebbe essere stato partorito durante la prigionia. Nel primo pomeriggio è prevista una conferenza stampa della polizia, durante la quale saranno rivelati i dettagli dell’incredibile vicenda.

GLI ARRESTI – «La polizia di Cleveland conferma che ci sono tre uomini agli arresti. Sono tutti e tre ispanici, di 50, 52 e 54 anni», si legge sull’account Facebook delle forze dell’ordine. Secondo i media, l’uomo sarebbe stato arrestato insieme a due fratelli, ma la polizia non ha voluto confermare l’identità degli arrestati, sottolineando che «in questa fase, le informazioni sull’indagine delle persone scomparse, inclusi nomi e fotografie, non saranno rese note». Berry venne vista l’ultima volta il 21 aprile 2003, quando uscì dal ristorante dove lavorava per tornare a casa, poco distante. Gina DeJesus aveva 14 anni quando scomparve tornando a casa da scuola, il 2 aprile 2004. Michele Knight, 21enne quando se ne persero le tracce, venne vista l’ultima volta nella casa del cugino il 23 agosto 2002.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento