Archivi mensili: Giugno, 2013

Politica
0

Grillini allo sfascio, la senatrice Anitori è la settima che lascia

Una lettera di dimissioni, a quanto pare, sorprendenti e inattese. Un altro addio attraversa il MoVimento5Stelle che ha già visto quello del senatore Paola de Pin, e di Adele Gambaro e Marino Mastrangeli che sono invece stati espulsi. La grillina in questione, ormai ex – essendo confluita nel gruppo Misto – è Fabiola Anitori, classe 1962, eletta al Senato nel Lazio. La sua fuoriuscita fa salire a sette il numero dei parlamentari che hanno scelto di abbandonare il movimento guidato da Beppe…

Esteri
0

Obama in Sudafrica non visiterà Mandela. «Preoccupato per la sua salute, sarò vicino alla famiglia»

In volo verso Pletoria, la capitale amministrativa sudafricana, il presidente statunitense Barak Obama, parlando con i giornalisti al seguito sul “AirforceOne”, ha dichiarato che non farà visita al presidente Nelson Mandela, ricoverato in condizioni ormai molto critiche, «L’ultima cosa che vorrei ora, in questo momento, è essere invadente e inopportuno, non ho bisogno di una “photo opportunity” con lui in un momento in cui la famiglia di Mandela è molto preoccupata per le sue condizioni», ha…

Economia
0

Lavoro, Letta: «Abbiamo vinto bene. Gli investimenti salgono a 9 miliardi di Euro»

Abbiamo vinto. A dirlo con una metafora calcistica, la più efficace nell’Italia del pallone e della crisi, è stato Enrico Letta, ieri in conferenza stampa al termine del vertice Ue che ha sbloccato i fondi per combattere la disoccupazione giovanile. “Oggi c’è da sorridere” perché “abbiamo raggiunto risultati importanti per l’Italia e l’Ue”. Così il presidente del Consiglio che da grande appassionato di calcio ribadisce “abbiamo vinto bene” sulla lotta alla disoccupazione giovanile…

Locchiodelbue
0

La cavaliera

Lo danno per certo, poi qualcuno lo smentisce. Sarà Marina Berlusconi a prendere il testimone…

Cronaca
0

Processo Ruby, Lele Mora: «Ad Arcore un caso di dismisura, abuso di potere, degrado»

Oltre ad aver ammesso di aver portato alcune ragazze ad Arcore, senza mai costringerle, il manager dello spettacolo Lele Mora – imputato nel processo cosiddetto Ruby – ha dichiarato, in modo spontaneo, che quanto accaduto attorno alle serate nella villa ad Arcore di Silvio Berlusconi rappresenta un caso di «dismisura, abuso di potere, degrado». L’ex talent scout – tornato libero dopo alcuni mesi di carcere per bancarotta – ha utilizzato e condiviso tre parole lette su un quotidiano a…

Locchiodelbue
0

Idem

Stessa casa, stessa palestra, stesso marito. Idem. Possibile non capirlo? Se t’imbatti nel tema della…

Esteri
1

Siria, la morte in diretta: tre uomini decapitati dai jihadisti. I francescani: “Nessuno dei nostri coinvolto”

E’ apparso nelle ultime ore in rete un video amatoriale – la cui autenticità non può essere verificata in maniera indipendente – della decapitazione da parte di non meglio precisati fondamentalisti islamici di tre uomini, tra cui uno identificato nella didascalia come il “francescano siriano padre Francois Murad”, nella Siria nord-occidentale. Radio France Internationale ha attribuito l’azione al Fronte al Nusra, gruppo di ribelli jihadisti vicini ad al Qaida che combatte contro il regime di…

In evidenza
0

Los Roques, ritrovato l’aereo di Vittorio Missoni. Era scomparso lo scorso gennaio

Localizzato. Dopo 174 giorni è stato individuato il piccolo aereo da turismo scomparso in Venezuela, in cui viaggiavano Vittorio Missoni – amministratore delegato della prestigiosa casa di moda “Missoni Spa” e incaricato di rappresentare la griffe nel mondo – la moglie Maurizia e a una coppia di amici, oltre ai due piloti venezuelani. Ancora non sono stati forniti dettagli sulle condizioni del velivolo, ma qualsiasi speranza, eventualmente rimasta viva, è svanita. La notizia è stata…

Approfondimento
0

“Dolo” Mondadori: per Berlusconi “multa” con lo sconto

Cesare Previti agiva in nome e per conto della Fininvest “con lo stesso tipo di rapporto che lega un promoter finanziario alla banca: per questo dalla sua responsabilità penale nella corruzione del giudice Vittorio Metta deriva, nella vicenda del ‘Lodo Mondadori’, la condanna della società a risarcire la Cir”. Con questa premessa il sostituto procuratore generale della Cassazione Pasquale Fimiani ha aperto il suo intervento innanzi alla Terza sezione civile della Suprema Corte dove è…

1 2 3 17