giovedì, 17 agosto 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Inceneritore di Parma
Pubblicato il 16-09-2013


Grillo ha emesso l’ultimo dolente urlo allo scaldalo per il pericolo per la salute rappresentato dall’inceneritore di Parma e per questo è definito “un brigante”. Mi piacerebbe sapere come possano essere definiti quelli che hanno sostenuto la costruzione dell’inceneritore e quelli che in qualche modo ne hanno tratto vantaggio.

Mi piacerebbe anche sapere se i responsabili dell’opera sono stati giudicati. Sappiamo bene che si possono seguire soluzioni meno dannose, ma che l’indole perversa dell’uomo non vuole vedere. Sbagliare bersaglio non aiuta alla positiva evoluzione della cultura e della qualità della vita.

Celeste Da Lozzo – Refrontolo (TV)

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo

Lascia un commento