giovedì, 21 settembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Magistratura, Buemi (Psi): Le sentenze non possono servire per carriere politiche
Pubblicato il 16-09-2013


Buemi-Psi“Sto rivalutando la Boccassini. Le sue riflessioni su una auspicabile autocritica da parte delle toghe mi sembrano oneste e interessanti. Ammettere che nel tempo ci possono essere stati errori per quanto in buona fede e, di contro, riconoscere che vi è un utilizzo moralistico delle sentenze da parte di alcuni magistrati, può contribuire a ridistendere il clima eccessivamente teso tra politica, magistratura e media, che non permette a nessuno lucidità di giudizio”. Così Enrico Buemi, capogruppo Psi in commissione giustizia al Senato, nonchè membro della Giunta delle elezioni e delle immunità del Senato.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento