giovedì, 14 dicembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Sport è ambiente a Reggio Emilia, tre giorni nei parchi cittadini
Pubblicato il 09-09-2013


Reggio Emilia-Sport-INTPresentata stamane la tre giorni “Sport è ambiente, vivi nei parchi della città”, che si svolgerà dal 27 al 29 settembre. Si tratta della prima festa dello sport del Comune di Reggio Emilia. Avviene anche come effetto della mia duplice delega, allo sport e all’ambiente, quest’ultima recentemente acquisita. Ma è stata resa possibile soprattutto grazie alla collaborazione e all’unità dell’associazionismo sportivo e ambientale. È forse la più grande iniziativa mai svolta a Reggio sull’argomento. L’idea di fondo è quella, come si evince dal manifesto, di mettere le scarpe da ginnastica alla città, di far gustare ai cittadini i nostri parchi, camminando, correndo, giocando. Perché sport è ambiente e, insieme, sono soprattutto salute.

Si inizierà la mattina del 27 piantando un albero. E sarà un uomo di sport a farlo per sancire l’unione di questi due momenti. Si svilupperà con una serie di iniziative sportive, ambientali, ricreative, culturali che si snoderanno nei principali parchi cittadini. Da ricordare la maratona da parco a parco promossa dall’Uisp, col concorso di Csi e Aics, la biciclettata promossa da Tutti in bici, le esibizioni di judo, di ginnastica artistica, ritmica, acrobatica e tailandese, di danze moderne ed ebraiche, le gare di tennis da tavolo, di arti marziali, di green volley e green football, di cricket, football americano, handbike, l’esibizione di danze celtiche, la dimostrazione di aquiloni e quelle cinofile.

Ma la tre giorni si accrescerà anche di visite guidate per illustrare la storia dei parchi e in particolare del sistema della Reggia di Rivalta, ma anche del sistema naturale, con descrizione degli alberi e della flora, stimolante e immediatamente produttiva l’iniziativa che punta a pulire il Crostolo, e si servirà oltretutto della presenza di medici che, in collaborazione con l’Ausl, forniranno servizi a tutti i cittadini, compresi eventuali esami clinici. Nel programma è previsto un dibattito coi due ministri, dello Sport Delrio e dell’Ambiente Orlando, che rifletteranno con altri interlocutori sullo sport ecocompatibile e saranno premiati i volontari dell’ambiente e alcune società sportive. Finale pirotecnico domenica sera col concerto di Andrea Griminelli nel cuore dei giardini pubblici, ove mai si era svolto uno spettacolo, tutto dedicato all’ambiente che, come l’amore e la morte, rappresenta la fonte di ispirazione ricorrente della musica classica. Spesso anche Musica è ambiente….

Mauro Del Bue

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo

Lascia un commento