giovedì, 23 novembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Dopo pitonesse e giaguare ci mancava la leonessa
Pubblicato il 02-11-2013


Ci mancava lei, Marina Berlusconi, da mesi candidata smentita alla successione di papà Silvio. E denominata leonessa. Dopo la Saltanchè (non è un refuso) pitonessa e la Boschi giaguara, adesso Marina leonessa. Che la politica sia diventata uno zoo o forse un circo è chiaro. Naturalmente si tratta di animali feroci. Mancano ad esempio le zebre, gli elefanti, per non parlare dei conigli che una volta erano addirittura mannari. Solo che quando si abbonda in tali animali pericolosi serve un domatore. Chi sarebbe mai costui?

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento