mercoledì, 19 settembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Il Tuc a Tuc
Pubblicato il 12-11-2013


Ricordate quel ballo di Raffaella Carrà? Esilarante con Alberto Sordi. Adesso ci risiamo. La magica sigla è tornata di moda per sostituire, così pare, la Tirsi, che era costituita da Tari e Tasi. La Tirsi sostituiva Imu e Tares. Adesso compare la Tuc, tassa unica comunale. Ma che bello questo balletto di sigle. Pensate alla gente che deve adeguarsi. E che deve pagare la Tuc. E naturalmente si tuccherà…

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento