mercoledì, 23 agosto 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Nel Pdl nascono i pappagalli
Pubblicato il 14-11-2013


Così Fabrizio Cicchitto ha definito i falchetti della Santanchè, giovinastri incravattati e con sciarpa firmata. Che chiedono la crisi di governo e l’esclusione delle colombe. Credo che i falchi si mangeranno le colombe anche con l’appoggio dei pappagalli. Ma che del Pdl, dopo la trasformazione in Forza Italia, rimarrà solo una parte. Le colombe cercheranno di volare via. E le mediazioni sortiranno ben poco. Anche perché adesso i falchi hanno minacciato di mangiare il giaguaro, se non deciderà di dare un calcio al governo. Nella foresta italiana intanto c’è chi rimpiange conigli mannari e cinghialoni, ricordate?

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento