sabato, 23 giugno 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Il bacio della no Tav
Pubblicato il 13-12-2013


Magari sarà stata denunciata per le frasi irriguardose, uno pensa. E invece no, la giovane no Tav, che ha baciato sul casco un giovane poliziotto, è stata proprio denunciata per violenza sessuale. Oddio, che l’agente si sia sentito molestato da una dolce effusione di una manifestante nemmeno bruttina, è piuttosto dubbio. Non conosciamo le tendenze sessuali di costui. Ma concepire un bacio come offesa era dai tempi di Giuda che non succedeva….

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi siria UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo
  1. Mi pare che si arriva come sempre agli assurdi. E’ vero che la magistratura deve applicare le leggi, ma una certa discrezionalità nella loro interpretazione c’è comunque e credo che se ci si occupasse con la stessa solerzia di fatti ben più consistenti ne avremo vantaggio tutti. Forse è invalso in al
    alcuni rappresentanti di quella categoria il fatto mediatico per avere un’attenzione, come il rlascio di certi delinquenti per i vari sconti di pena e discrezionali, non capendo forse che così facendo, a mio avviso, si dà sempre più l’idea dell’inefficienza accompagnata dall’indignazione della gente.

Lascia un commento