sabato, 23 settembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Governo. Nencini vice ministro alle Infrastrutture
Pubblicato il 28-02-2014


EVIDENZA-Nencini

Anche i socialisti sono rappresentati da oggi nel Governo. Il segretario del PSI, Riccardo Nencini, è stato nominato viceministro del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti.

Nel complesso il Consiglio dei ministri di questa mattina, venerdì 28, che si è concluso alle 13,45, ha nominato 44 sottosegretari, contro i 47 di quello precedente, di cui 9 sono vice ministri (erano 10). L’annuncio è stato dato dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio.
La lista:

Presidenza del Consiglio – Luca Lotti, (PD) con delega all’editoria, Sandro Gozi, Marco Minniti, (PD) delega Servizi segreti;

Pubblica amministrazione e semplificazione – Angelo Rughetti, (PD);

Affari regionali Gianclaudio Bressa, (PD);

Rapporti con il Parlamento e riforme – Maria Teresa Amici, (PD); Luciano Pizzetti, (PD); Ivan Scalfarotto, (PD);

Interni – Filippo Bubbico (viceministro), (PD); Gianpiero Bocci, (PD); Domenico Manzione (tecnico);

Esteri – Lapo Pistelli (viceministro), (PD); Mario Giro, (PI); Benedetto Della Vedova, (SC);

Giustizia – Enrico Costa (viceministro), (NCD); Cosimo Maria Ferri (tecnico);

Economia – Luigi Casero (viceministro), (NCD); Enrico Morando (viceministro), (PD); Pier Paolo Baretta, Giovanni Legnini, (PD); Enrico Zanetti (SC);

Lavoro – Franca Biondelli, Teresa Bellanova, (PD); Luigi Bobba, Massimo Cassano;

Infrastrutture e Trasporti – Riccardo Nencini (viceministro) (PSI); Umberto Del Basso de Caro, Antonio Gentile;

Politiche agricole – Giuseppe Castiglione, (NCD); Andrea Olivero (viceministro), PI;

Ambiente – Silvia Velo, (PD); Barbara Degani, (NCD);

Cultura – Francesca Barracciu, (PD); Ilaria Borletti Buitoni (SC);

Difesa – Gioacchino Alfano (NCD); Domenico Rossi (PI);

Sviluppo economico – Carlo Calenda (viceministro) (SC); Claudio De Vincenti (viceministro), (PD); Simona Vicari (NCD); Antonello Giacomelli, (PD);

Salute – Vito De Filippo, (PD);

Istruzione – Roberto Reggi, (PD); Angela D’Onghia (PI); Gabriele Toccafondi (NCD).

“La nomina a vice ministro alle Infrastrutture del senatore Riccardo Nencini – ha dichiarato il senatore socialista Enrico Buemi – è un apprezzato riconoscimento dell’impegno dei socialisti nella maggioranza parlamentare che sostiene il Governo Renzi”. “Il Psi,   per quanto nelle proprie possibilità, con  la presenza del suo segretario Nazionale al Governo, farà  si che l’Esecutivo possa affrontare con incisività e forte coesione politica i grandi problemi irrisolti e le difficili scadenze che sono all’attenzione delle classi dirigenti del Paese.”

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo
  1. La nomina di Riccardo Nencini a vice ministro in un dicastero importante è un giusto riconoscimento al Partito.
    Riconoscimento che non ci deve condizionare nell’esprimere giudizi sull’operato del Governo.
    E’ vero che è prematuro farlo, ma possiamo dire con tutta franchezza che c’è molto fumo e poco arrosto.
    Non vorrei che ci svegliassimo un giorno in un letto di cenere.
    Congratulazioni e Buon Lavoro Riccardo.

    • Abbiamo, dopo tanti anni, un rappresentante del Partito Socialista Italiano nel governo del Paese. Una rappresentanza al massimo livello e in un dicastero importante e strategico per le sorti dell’Italia. Non c’è sviluppo per un territorio senza strade,ferrovie, porti e aeroporti degni di questo nome. Da Siciliano, spero che Nencini possa far qualcosa per la Sicilia e le zone a corto d’infrastrutture come la Sicilia. L’impero Romano è stato grande, anche perchè costruiva strade, città, acquedotti nei territori appena conquistati, accorciando i tempi per spostare eserciti. merci e notizie, portando, nonostante tutto, benessere e civiltà. Auguri per un buon lavoro.

Lascia un commento