domenica, 19 novembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Notizie in breve
Pubblicato il 10-02-2014


Vicenza – Congresso provinciale

Si è celebrato ieri 9 febbraio, a Vicenza, presso l’”Hotel Palladio” il 3° Congresso provinciale del PSI. Alla presenza del Segretario regionale Giribuola, i socialisti del vicentino hanno approvato all’unanimità il documento congressuale provinciale presentato dal Segretario uscente che è quindi stato riconfermato.

Il Congresso ha eletto il nuovo Direttivo provinciale formato dai compagni Arnaldi, Basso, Berna, Casagrande, Casarotto, Castaldelli, Cederle, Dal Sasso, Fantò, Furlan, Galiotto, Lovo, Lunardon, Mattiello, Martello, Negretto, Pigato, Pregrasso, Ruocco, Sandri, Storti, Tapparo e dai Consiglieri Comunali di Vicenza, Tosetto e di Costabissara, Preto.

Il Segretario provinciale aveva introdotto i lavori sottolineando come da anni, a livello locale e nazionale, il PSI sia impegnato nel tentativo di stimolare l’aggregazione della sinistra riformista e come solo attraverso l’unità sia possibile avere successo nella battaglia per la difesa e la salvaguardia di una società che abbia nella libertà, nella democrazia e nell’uguaglianza i propri valori di riferimento.

Nella prima parte del Congresso sono intervenuti portando il loro saluto, la Segretaria provinciale della CGIL Bergamin, il Presidente di Arcigay Vicenza Stella, i Segretari provinciali del PD Menegozzo e di SEL Della Lucilla, Il Segretario del PDCI Langella, il responsabile cittadino di Vicenza, De Marchi ed il Segretario del circolo Pertini, Mortandello.

Tutti gli interventi hanno sottolineato l’importanza di un’azione comune che partendo dalla concretezza dei problemi legati al territorio, abbia eco nazionale efficace anche nello stimolare un percorso comune verso il PSE  e alle prossime elezioni europee.

Luca Fantò
Segretario provinciale PSI Vicenza

Daniela Virgilio eletta responsabile Regionale PSI donne

dani_foto_leo_1

“Credo nel lavoro di squadra. Desidero valorizzare azioni di cambiamento per scrivere con il partito socialista la storia che verrà”!. Così Daniela Virgilio ha commentato la sua elezione come responsabile regionale PSI donne della Sicilia.

Alla Convention donne PSI di Palermo hanno partecipato le donne referenti di ogni provincia si

la responsabile nazionale donne Rita Cinti Luciani sindaco di Codigoro, il segretario regionale G. Palillo. ciliana insieme a tutte le donne che ricoprono cariche istituzionali in numerosi comuni. Erano presenti anche il leader On. N. Oddo, il senatore Vizzini,

Dopo tre ore di lavori per organizzare un nuovo coordinamento è stata eletta all’unanimità la responsabile regionale delle donne Daniela Virgilio. 42 anni, consulente all’ARS,già nota per aver redatto il ddl reddito minimo di convivenza e  il ddl istituzione delle biobanche di ricerca attualmente impegnata in un ddl sulla giustizia minorile.
Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento