martedì, 26 settembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Un camper itinerante
per favorire la legalità
Pubblicato il 03-03-2014


Agenzia entrate-Roma tre“Il fisco mette le ruote”. Questo il nome dell’iniziativa promossa dall’Agenzia delle Entrate e dalle Fiamme Gialle con alcuni atenei romani. Dopo la tappa alla Sapienza dello scorso febbraio, il camper delle Entrate sbarcherà all’Università Roma Tre: due gli appuntamenti, mercoledì 5 e 12 marzo, un unico luogo, il Dipartimento di Economia della città universitaria e un unico obiettivo: offrire consulenza e assistenza agli studenti nella registrazione dei contratti di locazione. Funzionari dell’Agenzia delle Entrate e il personale del Comando provinciale di Roma della Guardia di Finanza saranno a disposizione degli studenti che potranno chiedere informazioni sulle differenti tipologie di contratti, sulla cedolare secca e segnalare eventuali locatori che non abbiano provveduto alla registrazione. “Scommettere sui giovani – ha affermato il Generale della Guardia di Finanza, Ivano Maccani – significa creare i presupposti per un formidabile effetto moltiplicatore della cultura della legalità”.

IL DIRETTORE REGIONALE ENTRATE: “AVVICINARE IL FISCO AI CONTRIBUENTI” – Aldo Polito, direttore regionale delle Entrate spiega che lo scopo del progetto è quello di “avvicinare i contribuenti al fisco. La presenza del camper presso gli atenei costituisce un valido strumento per la diffusione tra le giovani generazioni della cultura della legalità”. La prossima tappa sarà l’Università di Tor Vergata.

IL RETTORE DI ROMA TRE: CONTRASTARE L’ILLEGALITA’ – Sulla stessa linea di pensiero il Rettore dell’Università Roma Tre, Mario Panizza che ha voluto ribadire l’obiettivo dell’iniziativa: “Continuare nell’azione di contrasto all’illegalità portata avanti nei confronti degli studenti che autocertificano redditi non veri”.

Siria Garneri

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento