mercoledì, 15 agosto 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Rileggere Berlinguer
Pubblicato il 28-03-2014


Sarebbe istruttivo rimandare Veltroni e i compagni plaudenti il suo filmato “C’era una volta Berlinguer” alla lettura del libro di Miriam Mafai “Dimenticare Berlinguer – La sinistra italiana e la tradizione comunista” edito da Donzelli nel 1996.

Dicesi “istruttivo” perché come noto non è stato scritto da un fazioso avversario ma da una personalità della sinistra come Mafai (1926 – 2012), che è stata una giornalista, scrittrice e parlamentare, tra i fondatori de la Repubblica e per trent’anni compagna di Giancarlo Pajetta, storico esponente del PCI.

Il libro – si legge nella presentazione – “pone come ineludibile una radicale presa di distanza critica dalla concezione della politica e dalla visione della società che furono alla base della teoria berlingueriana del «compromesso storico». Col passare degli anni quella opzione strategica appare sempre più chiaramente come uno dei fattori – se non addirittura come una delle cause principali – delle difficoltà della sinistra italiana e della grande crisi politica e istituzionale che ancora travaglia il nostro Paese”.

Nicola Zoller

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento