Archivi mensili: Maggio, 2014

In evidenza
0

Divorzio breve, primo sì della Camera

Un forte applauso – levatosi questa mattina dopo la votazione finale nell’aula di Montecitorio – ha accolto la norma sul divorzio breve che prevede 12 mesi in caso di separazione giudiziale e 6 mesi per quella consensuale. Il testo – che ha ottenuto 381 voti favorevoli, 30 contrari, e l’astensione di 14 – ora passa al Senato. I relatori del testo, Alessandra Moretti del Pd e Luca D’Alessandro di Forza Italia – hanno invitato i colleghi senatori ad approvare a loro volta il provvedimento in …

In evidenza
0

Lo Stato chiede 1,2 mld alle case farmaceutiche

“La salute prima di tutto” è chiaro, ma se si gioca su questo fattore e a rimetterci è il portafogli e lo Stato? Su questo punto hanno giocato le due case farmaceutiche svizzere Roche e Novartis che – sfruttando una norma ambigua (e oggi modificata) per i cosiddetti farmaci off-label e i ritardi dell’Aifa, l’Agenzia per il farmaco – si sono accordate tra loro a spese dei contribuenti, hanno spinto un farmaco molto più costoso (Lucentis) al posto del molto più economico Avastin.

1 2 3 22