martedì, 22 agosto 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Parco della Musica:
un successo lungo
undici anni
Pubblicato il 23-06-2014


Auditorium Parco della MusicaNonostante la difficile congiuntura economica del settore, la Fondazione Musica per Roma ha chiuso il bilancio positivamente con un utile, prima delle imposte, pari a 231.347 euro. Si tratta dell’undicesimo anno di attività e di bilanci in positivo, diretta conseguenza dell’attenta strategia di differenziazione e moltiplicazione della proposta culturale che ha determinato un incremento degli incassi da biglietteria, che da 5.269.778 sono passati a 5.792.031 euro (+ 9.26%rispetto al 2012).

I NUMERI DELLA FONDAZIONE NEL 2013 – Durante lo scorso anno, all’interno dell’Auditorium Parco della Musica sono stati effettuati – dalla sola Fondazione Musica per Roma – 663 eventi, di cui 625 di natura culturale e 38 di natura congressuale. Inoltre, sempre nel 2013 sono stati registrati 612.851 spettatori agli eventi proposti da Musica per Roma, con un incremento del 6.97% rispetto al 2012. Di questi gli spettatori di spettacoli soggetti a SIAE sono risultati 328.114, mentre i partecipanti a mostre, festival e altri eventi culturali sono stati 284.737.

LA FONDAZIONE – Nata nel luglio 2004, la Fondazione è oramai diventata una consolidata realtà nel panorama della vita culturale della Capitale e del Paese. Attraverso numerose e variegate attività di promozione culturale l’Auditorium Parco della Musica costituisce un volano inesauribile per un progetto di rilancio e riqualificazione della città, progetto che passa non solo sul terreno dell’urbanistica, della viabilità, dei trasporti o del welfare locale, ma anche sul versante delle iniziative e delle strutture culturali, àmbito nel quale Roma ha compiuto negli ultimi anni un grande salto in avanti, collocandosi a livello delle più importanti capitali europee. L’Auditorium può dunque essere sempre più definito – secondo l’espressione di Renzo Piano, progettatore del complesso multifunzionale, – una vera “fabbrica di cultura”.

Siria Garneri

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento