mercoledì, 15 agosto 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

“Sophia Loren”: un volto inedito della diva
Pubblicato il 28-07-2014


Sophia-Loren-figli“Uno sguardo magnetico e un corpo sensuale possono far sognare milioni di uomini in tutto il mondo, ma di certo non sarebbero mai bastati a creare la magica alchimia che è alla base del mito Sophia Loren”. Non ha dubbi Alessandro Gatta, autore di “Sophia Loren. Donne nel mito”, edito da Gremese, monografia che spazia dall’infanzia affamata sotto le bombe e le macerie a Miss Italia, passando per Pozzuoli, Los Angeles, l’amore nascosto e negato per Cary Grant e Carlo Ponti, pilastro affettivo della sua vita. Gatta, classe 1968 – giornalista e scrittore – ha scelto l’icona del cinema italiano nel mondo perché “in un momento come questo, in cui del nostro Paese non si ha un’immagine positiva, bisogna tirare fuori gli assi nella manica. E lei rappresenta uno di questi ” dichiara all’Avanti! l’autore.

SophiaLoren-calzeIL LIBRO – Si tratta di un lungo lavoro di ricostruzione della vita dell’icona di stile e volto ufficioso del “Made in Italy” attraverso la ricerca e lo studio di lettere, testimonianze, racconti inediti che mettono in rilievo la ‘donna’ Sophia: sfumature del carattere, ricordi del passato permeato di dolore e sofferenza, e del suo universo così carico di pathos e passione. “Una donna piena non solo di bellezza, ma anche di grinta. Una donna capace di trasformare i dolori in vittorie. Secondo me dovrebbe rappresentare un esempio per i giovani, avere una sorta di funzione educativa” spiega Gatta. Accanto alla diva, regina del grande schermo e del jet set, l’autore delinea un ritratto di Sofia Loren, concentrando l’attenzione soprattutto sulla donna, sulla persona: volitiva e sognatrice, disciplinata e sentimentale, capace di coltivare il desiderio della felicità, senza mai rinnegare il ricordo del passato.

L’AUTORE – Dopo la laurea in Lettere Alessandro Gatta si è specializzato in Storia e critica del cinema con una tesi sul regista austriaco Max Ophüls. Collabora con Rai 1 da quando aveva vent’anni: inviato di spicco delle più note trasmissioni della rete ammiraglia, ha realizzato interviste “impossibili” ed esclusive a celebri personaggi del mondo dello spettacolo, e per Gremese ha pubblicato diverse biografie di cantanti. Attualmente vive tra l’Italia e l’Inghilterra. “Sophia Loren. Donne nel mito” è disponibile nelle librerie italiane, a breve uscirà in Francia e a settembre in Inghilterra e Stati Uniti.

Silvia Sequi

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento