martedì, 19 giugno 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Notizie in breve
Pubblicato il 25-09-2014


Reggio Emilia, orgogliosa delle farmacie comunali
Reggio deve essere orgogliosa delle sue Farmacie comunali riunite,volute dagli amministratori  socialisti, che nonostante le difficoltà economiche , ha chiuso il bilancio 2013 con attivo di oltre un milione di euro e garantito servizi sociali agli anziani ,ai giovani ed alle persone con handicap  della nostra città per circa 10 milioni di euro.
Le 24 farmacie aziendali hanno contribuito ai ricavi con oltre 36 milioni di euro,mentre il magazzino medicinali ha garantito ricavi pari a  circa 140 milioni.
Le Farmacie quindi ,oltre che svolgere una preziosa attività di informazione e formazione sanitaria, garantiscono buona parte del sistema di politiche sociali del Comune di Reggio per i cittadini più fragili.
E’ sperabile che nessuno,a Reggio come a Roma, torni fuori con idee sbagliate e pericolose per il welfare cittadino di cessione parziale o totale delle  nostre gloriose Farmacie comunali riunite.
Roberto Pierfederici
segretario comunale Psi Reggio Emilia
Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento