martedì, 26 settembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Meno carta, più tempo
la banca ora è online
Pubblicato il 25-11-2014


online_bankingBanche online: ormai se ne sente parlare sempre di più e sono sempre di più anche i risparmiatori che decidono di aprire un conto corrente o un conto deposito online. Ma che cosa significa veramente un’operazione del genere? Quali sono i pro e i contro?
Oggi siamo qui per esaminare costi e servizi offerti da un conto in banca online, oltre ai regali, agli omaggi e alle promozioni che l’apertura di un conto può includere, altrettanto importanti e di rilievo, in quanto possono aumentare la convenienza di un conto.

Innanzi tutto, la comodità di possedere un conto corrente o un conto deposito online (che comunque prevede la necessaria apertura di un conto corrente a cui appoggiarsi), è quella di poter gestire il proprio conto e tutti i servizi e le operazioni da esso concessi completamente online, attraverso il proprio computer, il proprio tablet o il proprio smartphone, da qualsiasi parte del mondo e a qualsiasi ora.
Questo ovviamente riduce anche i costi di diverse operazioni e le perdite di tempo presso sportelli tradizionali e documenti cartacei. D’altro canto, si potrebbe argomentare che l’assenza di quest’ultimi possa generare spaesamento nel risparmiatore, ma è solo una questione di abitudine.
Si tratta dunque di conti particolarmente dinamici, che vengono incontro alle necessità dei nostri tempi non solo da un punto di vista telematico e strumentale, ma anche economico, presentando tassi e costi molto più bassi, aiutando il risparmiatore a non affrontare spese troppo onerose.

Ci sono poi i servizi e i regali da tenere di conto, che possono rendere ancora più vantaggiosa l’apertura di un conto online, in quanto la accomunano a buoni acquisto o buoni sconto che permettono di sopperire ad altre spese necessarie, come ad esempio la benzina, o l’acquisto di libri di testo per lo studio dei propri figli. In tempi di crisi come questi, infatti, ogni piccolo aiuto è un grande aiuto e le nuove banche, come ad esempio Hello bank!, lo sanno.
Con il suo conto Hello! Money questa banca online ha infatti vinto il premio come Miglior Conto Low Cost di Osservatore Finanziario, confermandosi come il conto online più conveniente della sua categoria, con un OFISC di 5,50 euro, zero canone mensile, zero spese per l’utilizzo della carta di debito e di credito, prelievi gratuiti da tutto il mondo e bonifici online gratuiti.
Inoltre, aprendo un conto corrente con Hello! Bank, si può aprire anche un conto deposito, ovvero un conto completamente finalizzato al risparmio, dove il risparmiatore, appunto, può depositare i propri soldi, che non possono essere soggetti ad alcun tipo di operazione di bonifico, prelievo o pagamento. Inoltre, tali soldi permettono di “guadagnare” sui propri risparmi attraverso tassi di interesse più alti di quelli di un conto corrente tradizionale, premiando il risparmiatore nel suo intento.

Tiziana Corsi

 

 

 

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento