giovedì, 21 settembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Appuntamenti
Pubblicato il 09-01-2015


Roma – Martedì 13 gennaio ore 10.30 presso la Città dello Sport (Vele di Calatrava), Università ‘Tor Vergata’, convegno sulle Opere Incompiute con Riccardo Nencini, Santiago Calatrava, Sergio Chiamparino, Raffaele Cantone, Piero Fassino

Si terrà martedì 13 gennaio, a Roma, alla presenza del vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Riccardo Nencini, il convegno “Opere incompiute: quale futuro? Nuove esigenze e opportunità per il Paese’, presso il cantiere della Città dello Sport (Vele di Calatrava), in via di Passo Lombardo (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”). L’evento è stato organizzato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Itaca e Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e promuove per la prima volta in Italia proposte operative per la risoluzione del problema insoluto delle opere pubbliche incompiute, anche alla luce della recente realizzazione della banca dati nazionale che ha censito le incompiute presenti su tutto il territorio nazionale, potendo queste rappresentare, tra l’altro, un volano per il rilancio di un settore, quello dell’edilizia, profondamente colpito dall’attuale crisi economica. L’apertura dei lavori è prevista per le ore 10.30 ed è affidata al vice ministro Nencini. A seguire sono previsti gli interventi dell’architetto Santiago Calatrava Valls, Sergio Chiamparino, presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e Presedente della Regione Piemonte, Massimo Giorgetti, presidente Itaca, Giuseppe Novelli, Magnifico Rettore Università degli studi di Roma ‘Tor Vergata’. Il direttore generale della Regolazione del Mit, Bernadette Veca, terrà a seguire una relazione su ‘La disciplina dell’elenco-anagrafe delle opere incompiute anche alla luce del Decreto Sblocca Italia’. Per la conclusione dei lavori è prevista una tavola rotonda alla quale parteciperanno, oltre che i rappresentanti degli operatori del settore, Raffaele Cantone, Presidente ANAC, Piero Fassino, presidente Anci, Stefano Caldoro, presidente della Regione Campania e Rosario Crocetta, presidente della Regione Sicilia.

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento