sabato, 22 settembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Luca Fantò:
In ricordo della morte
di Sandro Pertini
Pubblicato il 24-02-2015


I socialisti della provincia di Vicenza lo ricordano con affetto e con la dedizione che scaturisce dal suo esempio. Pertini rappresenta uno dei nostri riferimenti morali nella battaglia che quotidianamente portiamo avanti  per la libertà, la giustizia sociale, per il Socialismo. La politica, la politica vera, al servizio dei cittadini, si nutre degli esempi che uomini come il compagno Pertini hanno saputo dare e danno.

Molti lo ricordano per la sua esultanza ai mondiali del 1982, a noi socialisti piace ricordarlo a Roma dove, insieme a Saragat si recò in visita alla cella da cui, catturato dalle SS e condannato a morte senza processo, proprio  insieme a Giuseppe Saragat, riuscì a evadere grazie all’azione partigiana guidata da un altro grande socialista, Giuliano Vassalli.

Luca Fantò

(segretario provinciale PSI Vicenza)

 

 

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo
  1. L’ipocrisia, l’opportunismo e la mancanza di memoria storica impediscono la conoscenza, specialmente ai più giovani, di ciò che ha rappresentato il PSI assieme a Pertini e ad altri grandi Socialisti nelle conquiste democratiche e sociali del nostro Paese. Mi fa piacere che oggi giornali e televisioni diano grande risalto a come Mattarella esercita le sue apparizioni in pubblico. Sarebbe l’occasione per ricordare che a dare il primo esempio di questa semplicità del vivere quotidiano fu proprio il socialista Sandro Pertini del cui ricordo, in occasione del venticinquesimo dalla sua scomparsa, non vi è stata traccia in nessun telegiornale o trasmissione televisiva. Ogni giorno si conferma quanto sia vitale per la Storia socialista la funzione dell’Avanti che dobbiamo impegnarci a rafforzare anche con il nostro sostegno economico.
    Un fraterno saluto da Nicola Olanda

Lascia un commento