mercoledì, 26 aprile 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Pagina per contributi al giornale
Pubblicato il 19-03-2015



Avanti-Scala2Ci vuoi dare una mano?

L’Avanti! è il quotidiano dei socialisti italiani, organo ufficiale del PSI, che non gode dei contributi per l’Editoria, ma si sostiene soltanto grazie alle donazioni del PSI, dei suoi iscritti e dei lettori.

Se vuoi sostenerci, puoi farlo, è facile:

con un bonifico bancario:
IBAN  IT  88 L 08327 03221 0000  0000  3279 intestandolo a Nuova Editrice Mondoperaio Srl, indicando quale causale “contributo per l’Avanti!”;

con bollettino postale:
c/c n. 87291001, intestandolo a Nuova Editrice Mondoperaio Srl, indicando quale causale “contributo per l’Avanti!”;

con carta di credito o Paypal:



→→→→→→→→→→  Qui l’elenco dei contributori:

Hanno-contribuito-UNI

 

 

 

 

 

 

NOTA IMPORTANTE

A partire dalla dichiarazione dei redditi di quest’anno, l’indicazione del partito politico a cui il contribuente desidera destinare il 2 x mille della propria IRPEF potrà essere fatta scrivendo il codice del partito e apponendo la propria firma nell’apposito spazio del modello 730. (vedi immagine). La procedura da seguire è estremamente semplice nonché priva di qualsiasi onere aggiuntivo.

2xmille-Psi

Nel modello di Dichiarazione dei Redditi 2015 (Unico, 730, CUD) è infatti sufficiente scrivere il codice R22 ed apporre la propria firma.

 

bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Grillo Inps ISIS ISTAT italia italicum lavoro Lega M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato socialisti Spagna UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo
  1. vi faccio i miei piu sinceri auguri di una lunga carriera ed un grande e presto ritorno alla guida dell’italia da grande ed onorato socialista !!!!!
    vorrei abbonarmi all’avanti
    se cortesemente mi indicate come fare !!!
    grazie compagni di aver avuto le doti ed il coraggio di far rinascere il socialismo !!!!
    viva il socialismo e la libertà !!!

  2. Ho avuto la fortuna di assistere durante la recente Festa dei riformisti a Marina di Carrara al confronto-duetto sulla gloriosa storia dell’Avanti tra Ugo Intini e Mauro del Bue. Ho ritenuto opportuno l’invito fatto durante il dibattito ai simpatizzanti socialisti, da parte dell’attuale direttore dell’Avanti, a sostenere economicamente il giornale. Io, per quanto mi riguarda, ho raccolto questo appello .
    Stefano Nazzi – segr.prov.Psi Udine

  3. Cara direzione. Egregi compagni. Cari compagni del mondo Operaio è un pò brutto descrivere la nascita del mondo operaio come la successiva elaborazione di articoli per la pubblicazione degli anni della nostra lotta e del nostro impegno verso i lati emacipatori della nostra classe operaia che da oggi alla cosiddetta Fiumana, è considerata l’evoluzione del nostro motto di libertà e di progresso verso l’emancipazione dei popoli e delle disuguaglianze del mondo socialista.
    Enrico.

  4. Se i dirigenti nazionali continueranno a reggere il moccolo a questo Governo, non darò neanche un centesimo sia al PSI che al giornale. Distanti e distinti dai mercenari. Ho sempre rinnovato la tessera per ben 45 anni, nel 2015 non lo farò.

Lascia un commento