martedì, 12 dicembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Nadia Borghi:
Piove un giorno e
ci si allaga, era previsto
Pubblicato il 26-03-2015


La nostra Amministrazione Comunale è attenta a risolvere problemi visti come tali solo dagli addetti ai lavori e si rende inadeguata di fronte ad una normale giornata di pioggia peraltro prevista in questo periodo. Sono solerti a chiudere strade importanti nonostante le proteste dei cittadini inascoltati (vedi San Prospero Strinati a desso e Santa Croce prima), si impegnano a programmare una raccolta rifiuti porta a porta su tutto il territorio quando non funziona neanche dov’è attualmente, negano alle opposizioni presenti in Consiglio Comunale diritti di espressione ecc…

Sorvola la nostra amministrazione sulle problematiche legate al disastro causato dalla recente nevicata dove i letti dei fiumi si sono riempiti di rami e alberi causa incuria precedente; bastano inesperti come noi per capire che alla prima pioggia ci saremmo tutti inondati, ma forse, come al solito, ci diranno che non ci sono soldi per ripulire, soldi che invece ci sono per fare ciò che i cittadini contestano senza più neppure diritto di parola. Peccato che Piazza Prampolini sia ubicata sul punto più alto della città, zona che difficilmente andrà sott’acqua.

Nadia Borghi

Presidente Comitato Reggio Emilia cittadini Santa Croce

Reggio Emilia 26/3/2015

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento