sabato, 18 agosto 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Luciano Masolini:
il socialismo,
un’idea che non tramonta
Pubblicato il 13-04-2015


Già segretario del Partito socialista francese poi, nel 2012, eletto alla presidenza dell’Eliseo, François Hollande alcuni anni addietro in una corposa intervista, che è stata tradotta anche in Italia dalla Lit edizioni, sotto il titolo “Le rêve Français” (Il sogno francese), ad una domanda sul suo modo di intendere il socialismo si è così espresso: “Il socialismo è una bella idea. Il partito che lo rappresenta da più di un secolo si è battuto per l’uguaglianza, il progresso, l’emancipazione e ha partecipato alle più grandi conquiste della Repubblica: quelle dei diritti sociali e delle libertà. Oggi continua a farlo. Finché la dignità umana sarà minacciata, rimarrà quella volontà di denunciare l’ordine apparentemente immutabile delle cose e il disordine insopportabile delle ingiustizie, ci saranno sempre – e per grande fortuna, aggiungo io – delle donne e degli uomini che si ribelleranno…”. Per chi già conosce anche solo un po’ la storia del socialismo e tutto quello che esso ha raccontato e sta ancora raccontando, queste parole del presidente francese non suonano certo come una novità, anzi. Eppure leggendole mi hanno però ugualmente destato un discreto effetto, lasciando in me la speranza ancora tutta quanta accesa. Forse perché così veritiere, forse perché sempre così attuali. In fondo in esse possiamo, infatti, ben leggervi l’essenza stessa del socialismo. Quell’idea veramente intramontabile a cui, io credo, non sia assolutamente possibile rinunciare. Anche perché questa porta con sé davvero un grosso valore. Una idea che tra l’altro, possedendo connotati universali, va pure oltre ogni confine.

Luciano Masolini

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento