domenica, 21 ottobre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Ciudadanos e Podemos in
Spagna addio al bipartitismo
Pubblicato il 10-04-2015


Ciudadanos-PodemosVola il movimento arancione di Ciudadanos, la nuova formazione politica guidata da Albert Rivera ha sorpassato anche Podemos nei sondaggi pubblicati questa mattina dall’istituto Celeste-Tel su scala nazionale.

Ciudadanos se si votasse oggi vedrebbe raddoppiata, in poco più di un mese, la propria percentuale di voti, volando quasi al 12% posizionandosi come terza forza politica del Paese alla pari di Podemos.

podemo ciudadanos sondaggiSenza avere ufficialmente appoggio dei media né lobby, Ciudadanos è nato sul finire del 2007 come un piccolo partito che aspirava all’elezione di tre deputati nel parlamento catalano. Alcune indiscrezioni, invece, sostengono che dietro l’ascesa di Ciudadanos ci siano molti gruppi economici internazionali, che scommettono su loro per indebolire Podemos.
Quest’ultimo sondaggio archivia definitivamente, se mai ci fosse stato ancora qualche dubbio, lo storico bipartitismo spagnolo tra Partito Socialista e Partito Popolare, l’arrivo sulla scena delle due formazioni politiche Podemos e Ciudadanos ha modificato lo scenario politico frammentandolo e riportando interesse per la politica nella società spagnola che nelle ultime due tornate elettorali aveva registrato il più basso tasso di affluenza e d’interesse alla cosa pubblica dal ritorno alla democrazia del dopo Franco.

Una boccata di ossigeno anche per il partito del Premier Rajoy, che dopo la sconfitta nelle elezioni regionali in Andalusia dovrebbe riconfermarsi come prima forza al 30.9% di voti, va meglio in casa socialista dove lentamente la gestione del segretario Pedro Sanchez sembra raccogliere dati positivi, il PSOE sale di due punti percentuali arrivando al 26.4%.

Gli Indignados accampati in piazza a Puerta del Sol a Madrid delle ultime settimane del governo Zapatero sono solo un ricordo mediatico, la spinta della piazza al cambiamento è stata raccolta nella formazione di due nuove entità politiche anti-establishment, a sinistra da Podemos e a destra da Ciudadanos. Se la luna di miele tra Podemos e gli spagnoli sembra già conclusa, gli occhi degli analisti politici sono puntati su Ciudadanos, e a chi chiede quale sia la differenza tra le due nuove forze, Albert Rivera risponde: “Noi vogliamo giustizia, mentre Podemos vuole vendetta: ecco cosa ci differenzia”.

Sara Pasquot

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento