lunedì, 20 agosto 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Zubin Mehta incanta
il Duomo di Orvieto
nel tradizionale concerto
Pubblicato il 08-04-2015


zubin-mehtaNon poteva che essere un trionfo il connubio tra la bacchetta di uno dei più grandi direttori d’orchestra del mondo e lo splendido scenario del Duomo di Orvieto. Zubin Metha ha diretto lunedì scorso, per la settima volta, il tradizionale concerto del lunedì dell’Angelo, trasmesso in differita su Rai 1.

Altra protagonista dell’evento, l’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, fiore all’occhiello delle orchestre italiane, che Mehta ha diretto a Firenze per oltre vent’anni. Le volte della Cappella dei Brizi affrescate dal Beato Angelico e da Luca Signorelli nella seconda metà del Quattrocento hanno fatto da cornice alla celebre Sinfonia n.6 “Patetica” di Cajkovskij e all’Ouverture dalla “Leonora” di Beethoven.

Il concerto, il cui ricavato sarà interamente devoluto all’Unicef  Italia,  è stato organizzato anche quest’anno dall’associazione Omaggio all’Umbria di cui è sovrintendente la cantante lirica Laura Musella, ed è stato reso possibile grazie alla collaborazione tra la Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto e l’Opera del Duomo di Orvieto. L’evento è stato sostenuto dal Ministero dei Beni Culturali, dalla Regione Umbria e dal Comune di Orvieto.

La serata ha anche inaugurato la nuova edizione di “Assisi nel Mondo”, festival organizzato all’interno dell’ambizioso “Progetto Omaggio all’Umbria” in programma fino a novembre e che quest’anno avrà, fra i protagonisti più autorevoli, anche Riccardo Muti e Uto Ughi. Il progetto, giunto ormai alla sua decima edizione, gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, del patrocinio e coordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero dei Beni Culturali.

Karen Odrobna Gerardi

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento